Eventi e feste in Thailandia

La Thailandia, in quanto paese dalla cultura ricchissima e storia millenaria, ha un calendario molto fitto di feste ed eventi, che si tengono in tutto il paese durante l’intero arco dell’anno. Alcuni si tengono in tutta la Thailandia, altri soltanto in alcune città, zone o regioni.

Capodanno

Tanto per cominciare, in Thailandia si festeggiano 3 capodanni: il 1 gennaio si festeggia il classico capodanno occidentale, in cui i fedeli fanno offerte ai monaci buddhisti. Si festeggiano anche il capodanno cinese (tra fine febbraio e inizio marzo, segna l’inizio dell’anno lunare e viene festeggiato dagli oltre sei milioni di cinesi presenti in Thailandia) e il capodanno thailandese, il Songkhran Festival, noto anche come festa dell’acqua. In questa occasione le statue del Buddha vengono innaffiate con acqua, e questa festosa usanza si allarga anche alle persone in segno di buon auspicio. Il Songkhran è la festa più amata dai thailandesi.

Feste Buddhiste

A maggio si tiene la festa del Visakha Puja, la festa più sacra del buddhismo, che celebra la nascita, l’illuminazione e la morte di Buddha. I fedeli si recano nei templi per portare offerte ai monaci e ascoltare le loro predicazioni, mentre la sera vicino ai templi possono formarsi processioni con le candele.

A Ottobre si tiene invece il Phansa Festival, il primo giorno di luna piena. Celebra il ritorno di Buddha sulla terra dopo la predicazione avvenuta in paradiso. A novembre si tiene invece la festa di Loi Krathong, nota anche come festa delle luci. E’ una delle più suggestive feste thailandesi e celebra la discesa del Buddha sulla Terra. In questo giorno vengono messe candele sui fiumi, e fatte scivolare, per illuminare la strada del Buddha.

Feste dedicate al Re

Il 5 dicembre si festeggia il compleanno del re Rama IX. A Bangkok si svolgono celebrazioni spettacolari: il re è molto venerato assieme a tutta la casa reale, e ha un enorme rispetto tra la popolazione locale. Tra i mesi di maggio e giugno si tiene invece la cerimonia dell’aratura reale a Bangkok, un antico rituale ripristinato nel 1960 che simboleggia l’inizio della semina del riso.

Festival delle lanterne

Nel Nord della Thailandia si tiene lo Yee Peng, il festival delle lanterne: il cielo viene illuminato con migliaia di lanterne infuocate, un effetto magico e spettacolare tanto che il cielo si illumina completamente di rosso. Si tiene a Chiang Mai la prima luna piena del dodicesimo mese del calendario thailandese. La settimana successiva a Chiang Mai si tiene una seconda edizione del festival, pensata per i visitatori stranieri, con cerimonia in inglese e numerosi eventi, balli e musica tipica.

Full Moon Party

Nell’isola di Koh Phangan si tiene quello che forse è il party più famoso d’Asia: il Full Moon Party, sulla spiaggia di Haad Rin Nok ogni notte di luna piena da ormai 20 anni. In alta stagione oltre 20 mila persone prendono parte alla festa, che conta oltre 10 sound system sulla spiaggia sui quali suonano i DJ più famosi al mondo dalla sera alla mattina. Dal Full Moon Party l’isola di Koh Phangan ha visto nascere altre due feste: l’Half Moon Festival a Baan Tai, che si tiene la settimana prima e quella dopo il Full Moon Party (dove si possono ammirare spettacoli pirotecnici e ballare al ritmo dei DJ) e il Black Moon Party, che si tiene sulla spiaggia di Baan Tai.